Sano its Good

New York Cheesecake

Tenendo presente che il fil rouge del menù di San Valentino è la frutta, per dessert ho pensato di proporre la più famosa di tutte le cheesecake, quella newyorkese, ovviamente con qualche piccola modifica per ridurre l’apporto calorico. Ricotta, formaggio e uova conferiscono alla torta una consistenza liscia e compatta; mentre la frutta fresca rappresenta la guarnizione perfetta. Semplice da realizzare anche se il procedimento è un po’ lungo, ma ne vale la pena.

Print Recipe
New York Ceesecake
Piatto I miei menu
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 90 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto I miei menu
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 90 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Incominciate sbriciolando i biscotti e mescolateli con il burro lasciato a temperatura ambiente.
Foderate uno stampo a cerniera con la carta da forno e versate all'interno il composto preparato in precedenza (biscotti+burro). Pressatelo bene e poi mettetelo in frigo per un oretta. Nel frattempo lavorate la ricotta con il formaggio fresco e lo zucchero fino a renderla cremoso, aggiungete poi le uova e la farina, quindi mescolate bene fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben incorporati, alla fine incorporate la panna liquida. Togliete lo stampo dal frigorifero e versate sulla base questa nuova preparazione Infornate per 40 minuti a 190°C. Lasciate raffreddare completamente nel forno e poi mettetela in frigorifero. Dopo due ore sformatela e decoratela con mirtilli e lamponi freschi
Condividi questa Ricetta
Lascia un commento
*
*
*

Instagram

La risposta da Instagram ha restituito dati non validi.

Seguimi!